Portfolio

Non resisto al fascino dei mondi fantastici...

Ultimi Articoli dal Blog

Lavoro Creativo: il Portfolio giusto per l’editore giusto!
con Nessun commento

Nell’articolo di oggi parlerò del Portfolio, in particolare di come progettarlo e realizzarlo. Non mi ritengo un esperto in questo campo, però sono un secchione! Ho letto parecchio prima di fare il mio, in preparazione a Cartoomics. Ho letto e … Continua a leggere

Cartoomics: la prima vera esperienza in fiera!
con Nessun commento

Sabato sono andato al Cartoomics, armato di portfolio e biglietti da visita. Ammetto di non essere mai stato un frequentatore di fiere del fumetto, illustrazione o del libro. Sono un nerd atipico. Il motivo principale è che non ne ho … Continua a leggere

Lavoro Creativo: l’importanza dei Progetti Creativi Personali
con 6 commenti

In questo articolo rifletto su quanto sia importante coltivare progetti creativi personali. Il motivo che ci spinge a voler fare un lavoro creativo è proprio perché sentiamo l’impulso a creare, a esprimerci, a lasciare un nostro segno con l’arte. Nel … Continua a leggere

Lo sapevo fare anch’io! Un punto di vista sull’arte contemporanea
con 2 commenti

Ultimamente sui social ho letto una serie di post molto critici riguardo all’arte contemporanea e alla sua estetica. La critica principale riguarda il risultato finale, l’oggettualità dell’opera, che in molti casi non ha richiesto all’artista impegno o abilità tecniche. Questo … Continua a leggere

Lavoro Creativo: l’importanza di avere una Vision e perseverare
con 2 commenti

Questo articolo è stato un po’ complesso da scrivere. Il tema più pressante per me in questo periodo sono i soldi e la necessità di fare lavori diversi dall’illustratore per procurarmeli. Per quanto sappia che è un passaggio obbligato nella … Continua a leggere

Lavoro Creativo: Mai svendersi, difendiamoci dai cialtroni!
con 2 commenti

Scrivo questo articolo sull’onda emotiva. Ieri sera ho postato sulla mia pagina facebook un po’ di immagini, e poco dopo ho ricevuto un messaggio da uno che mi chiedeva “quanto vuoi per un disegno?”. Dalla conversazione che ne è seguita … Continua a leggere